Martedì, 03 Agosto 2021
itenfrdees

San Vero Milis StemmaSorge nella penisola del Sinis, su un territorio fertile e produttivo, dove spiccano la coltura di mandarini, e viticoltura, con la produzione della celebre Vernaccia, dal caratteristico odore di mandorle. Il territorio comunale abitato dai tempi antichi, conserva ancora diversi siti archeologici: il nuraghe S’Urachi e alcune domus de janas. Il centro abitato soi sviluppa attorno lla parrocchiale di Santa Sofia, del Seicento, che custodisce molti oggetti in stile barocco, fra cui altari e simulacri. San Vero possiede tra le spiagge più belle e suggestive del Sinis: Putzu Idu, Sa Rocca Tunda e S’Anea Scoada. La costa è ricca anche di torri aragonesi, come quelle delle Saline, Scala ‘e Sali, Sa Mora e Capo Mannu. Quest’ultima località è particolarmente apprezzata dai surfisti. Per gli amanti del birdwatching l'oasi naturalistica dello stagno di Sale 'e Porcus, habitat invernale dei fenicotteri rosa.

 

logo

 

L'Unione dei Comuni del Montiferru - Sinis comprende una grande quantità di territori molto diversi tra loro. Si va dai comuni montani di Santu Lussurgiu e Cuglieri a quelli marini di Nurachi, Baratili San Pietro ecc. sino Area Marina Protetta "Penisola del Sinis – Isola di Mal di Ventre".

 

demografia montiferru sinis

 

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo